Chi è online
 48 visitatori online
Seguici su Facebook
Facebook RSS Feed 
Finziade Songs
Intro Finziade


Get the Flash Player to see this player.

Visitatori
207659
TodayToday37
YesterdayYesterday218
This WeekThis Week783
This MonthThis Month5196
All DaysAll Days207659
Home

Ultime notizie

I più letti

Finziade

Il Presepe vivente nel borgo marina di Licata


 Arriva il presepe vivente nel cuore del borgo marina di Licata, grazie alle idee e alla voglia di fare delle associazioni locali.

Il 23 - 25 - 28 -30 Dicembre e il 6 Gennaio, dalle 20:00 alle 22:30, per le vie del quartiere marina si potrà visitare il presepe vivente, iniziativa messa in campo dal coordinamento delle associazioni licatesi.
L'Associazione Finziade partecipa a questa iniziativa con "A PUTIA DU' VINU", allestita in piazzetta San Girolamo.

Le prime due serate si sono rivelate un vero e proprio successo. Per questo, le associazioni coinvolte esprimono un ringraziamento a quanti si sono prodigati
per una buona riuscita dell'evento e ribadiscono l'invito a visitare il presepe nei giorni 28, 30 Dicembre e 6 Gennaio.
 
Un ringraziamento particolare al coordinamento delle associazioni, al centro 3p e a Cristina Casa.
 
Vi aspettiamo numerosi! 
 

Ultimo aggiornamento (Lunedì 26 Dicembre 2011 15:39)

 

Cinque associazioni licatesi si uniscono per una buona riuscita della PASSEGGIATA IN BICICLETTA


Il prossimo 8 Dicembre 2011, le Associazioni PRO LOCO, MARI DEL SUD, INCONTRI RAVVICINATI, I CENTO PASSI – ARCI, ARCHEOLOGICA FINZIADE, organizzeranno a Licata la passeggiata in bicicletta  “Ti Porto in bici”.

Riteniamo importantissima la diffusione della cultura della bicicletta presso le nuove generazioni, esprimono a gran voce i rappresentanti delle 5 associazioni, e per tale motivo, dopo il successo estivo di “Goodbike”, riproponiamo lo stesso percorso cittadino, pur con qualche piccola variante.

  

 “Ti Porto in bici”     -      08 dicembre 2011

 

Ore 9:30 – Raduno in Piazza Sant’Angelo

                    Registrazione e consegna City Map ai partecipanti

 Ore 10:00 – Partenza

 Ore 12:00 – Conclusione Chiostro San Francesco

                    Degustazioni di prodotti tipici


 

Ultimo aggiornamento (Lunedì 20 Febbraio 2012 15:34)

 

L'immondizia, unica nota dolente in un bilancio così positivo per le escursioni estive a Licata

 

Continuano, con grande successo di pubblico, le escursioni organizzate, per il terzo anno consecutivo, dall’Associazione Finziade, diretta dall’archeologo Fabio Amato. Anche quest’anno l’associazione, per tutto il mese di agosto, ha allestito nella centralissima piazza Attilio Regolo un infopoint fornendo alla città un valido punto di convergenza turistica. Tutte le più rosee aspettative sono state superate: centinaia di visitatori hanno affollato, lungo l’arco dell’intera stagione estiva, le vie cittadine. Un plauso va fatto alla locale Pro loco che con impegno e dedizione profuso, grazie ad un ulteriore infopoint sito nel chiostro San Francesco, è stata di notevole aiuto alla perfetta riuscita dell’iniziativa.

Importante poi è stato il supporto logistico offerto dalla compagnia di trasporti urbani IBLA TOUR: tramite l’utilizzo di un bus navetta è stato migliorato, rispetto allo scorso anno, il servizio di visita verso le zone "alte" della città del mare.

Le escursioni hanno interessato le aree più importanti della città demaniale passando dal castello, agli scavi archeologici della città greco-romana di Finziade, alla Grangela e per finire con la visita della cappella del Cristo nero, tesoro del barocco licatese.

Nonostante i complimenti ricevuti dalla stragrande maggioranza dei turisti e le incitazioni a continuare su questa direzione, non sono mancate le lamentele rivolte al degrado che si registra in città; immondizia ammassata ai bordi della strada in via Santa Maria, l’ingresso della tholos di via Marconi sommerso da escrementi di piccione, erbacce, ecc.. Di certo questo non ha costituito un bel biglietto da visita per la nostra comunità.

Senza sollevare polemiche, ci permettiamo di dare un consiglio all'Assessore al turismo e ai beni culturali di Licata che ha più volte sostenuto di avere grandi progetti per i BB.CC. locali: iniziare semplicemente a ripulire i nostri splendidi siti e i relativi percorsi dalle immondizie; questo potrebbe sicuramente rappresentare un ottimo punto di partenza per una Licata migliore e vivibile non solo in estate, ma durante tutto l’arco dell’anno.


 

Visite ed escursioni guidate a Licata: i nuovi orari di Agosto

 

Appuntamento al Chiostro di San Francesco    

(Percorso pedonale) (la durata del percorso è di circa 2 ore)

Giorni e Orari:

     - Martedì ore 9:30; 

     - Giovedì ore 16:30;

     - Sabato ore 9:30;

  • Visita     del     CASTEL SANT'ANGELO   

  •      "          "      SCAVI ARCHEOLOGICI DELL'ABITATO GRECO-ROMANO DI FINZIADE
  •      "          "      POZZO GRECO DELLA GRANGELA
  •      "          "      CHIOSTRO DI SAN FRANCESCO
  •      "          "      TEATRO RE GRILLO
  •      "          "      DUOMO E CAPPELLA DEL CRISTO NERO
  •                                                                                          Contatti: 3291265892-3281866558      


  • Ultimo aggiornamento (Giovedì 28 Luglio 2011 11:27)

     

    TORNA LA PASSEGGIATA IN BICICLETTA A PIANO LANDRO


    Il prossimo otto maggio, in occasione della giornata nazionale della bicicletta, l’associazione Mari del Sud, l’associazione Finziade, la Pro Loco organizzano la seconda edizione della passeggiata non competitiva in bicicletta che partirà da piazza Progresso. Hanno dato il loro patrocinio, il comune di Licata e la Soprintendenza ai BB.CC.AA. di Agrigento.

    Il programma ricalca quello collaudato con successo lo scorso anno dagli organizzatori.

    Si parte alle 9.30 da piazza Progresso in direzione Piano Landro. Alle 10.30 le guide dell’associazione Finziade proporranno la visita guidata all’acquedotto di piano Landro, se le condizioni lo permetteranno, sarà possibile anche visitare la vicina sorgente sotterranea.

    Alle 13.30, sotto il bosco di Piano Landro, degustazione di prodotti tipici. Chi lo vorrà potrà poi consumare un pranzo al sacco e partecipare al percorso di trekking fin sulla sommità di monte Petrulla, dove oltre ad uno splendido paesaggio del territorio circostante, sarà possibile visitare la monumentale necropoli di tombe a grotticelle artificiali. La partecipazione alla passeggiata, la visita guidata all’acquedotto e la degustazione sono gratuite.

    Le tre associazioni non percepiranno nessun contributo pubblico, “Per questo ringraziamo gli sponsor che ci sostengono in questa iniziativa – dicono i responsabili – e invitiamo i partecipanti alle attività a versare un contributo libero per aiutarci a coprire tutti i costi della giornata”. Lo scorso anno i partecipanti furono oltre un centinaio, tra di loro molte famiglie con bambini a seguito.


    Ultimo aggiornamento (Venerdì 22 Aprile 2011 17:34)