Chi è online
 7 visitatori online
Seguici su Facebook
Facebook RSS Feed 
Finziade Songs
Intro Finziade


Get the Flash Player to see this player.

Visitatori
402378
TodayToday160
YesterdayYesterday282
This WeekThis Week442
This MonthThis Month6265
All DaysAll Days402378
Home Finziade News Via Semaforo sommersa dai rifiuti

Via Semaforo sommersa dai rifiuti


Licata, via Semaforo, a pochi metri dall'area archeologica di Monte Sant'Angelo, preda dei Tobaroli. Il sentiero, ripulito qualche mese fa dai nostri soci e inserito nel nostro itinerario di visite guidate, è stato letteralmente sommerso da bottiglie di plastica. Non troviamo una spiegazione a questa vile azione; l'unica ipotesi plausibile è che le bottiglie di plastica siano state appositamente collocate dai TOMBAROLI che scavano illecitamente sotto terra per segnalare la presenza nelle vicinanze di altre persone: una sorta di sistema d'allarme rudimentale in questo caso messo a punto dai "ladri" di reperti archeologici. Qualche mese fa avevamo appreso dai giornali che i Carabinieri avevano represso il triste fenomeno degli scavi clandestini (evidentemente non del tutto)!!! Siamo seriamente preoccupati per le sorti della nostra area archeologica di Monte Sant'Angelo!!!

 

Ultimo aggiornamento (Giovedì 31 Gennaio 2013 09:46)