Chi è online
 12 visitatori online
Seguici su Facebook
Facebook RSS Feed 
Finziade Songs
Intro Finziade


Get the Flash Player to see this player.

Visitatori
349970
TodayToday11
YesterdayYesterday90
This WeekThis Week11
This MonthThis Month1144
All DaysAll Days349970
Home Finziade News Estate licatese 2014: l’impegno del G.A. Finziade per la gestione dei siti storico-archeologici

Estate licatese 2014: l’impegno del G.A. Finziade per la gestione dei siti storico-archeologici

 


Le spiagge dorate, le meraviglie barocche, lo splendore dell’abitato ellenistico-romano in cima al Monte S. Angelo. Tutto questo è Licata. La cittadina che si affaccia sul mare africano, anche quest’anno celebra la sua estate cercando di proporre una buona offerta culturale a chi turista o cittadino, voglia e decida di trascorre le sue vacanze, le sue ferie nella cosiddetta “Città del Mare”.

Come di consueto, anche quest’anno il programma sarà ricco di eventi nella speranza di una gestione completa sempre migliore rispetto ad annate precedenti per offrire a tutti le migliori possibilità di soggiorno.

Un grande passo avanti quest’anno è stato realizzato nella distribuzione e gestione dei siti storico-archeologici della città stessa, con la compartecipazione importante delle associazioni cittadine.

Il Gruppo Archeologico assieme alla locale Pro Loco da anni lavorano in questo senso: cercare di offrire alla comunità intera un servizio qualificato e eccellente per godere delle bellezze della città.

Fin dal 2008 la partnership tra le due associazioni cittadine è stata fondamentale al fine di dare uno slancio risolutivo alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio locale.

Il personale qualificato che ha partecipato a questi eventi non ha fatto poi altro che rendere l’offerta ancora più gradita, il tutto testimoniato dall’alto numero di visite registrate solitamente tra fine Luglio e fine Agosto.

Il procedimento proposto da palazzo di città quest’anno ha riguardato un bando ad hoc, realizzato per la gestione dei siti; in questo contesto il locale gruppo archeologico si è aggiudicato la gestione di diversi importanti siti. L’inaugurazione del progetto si è tenuta nella giornata di Mercoledì 23 Luglio. Sono stati riaperti al pubblico in questa data i siti archeologici della Grangela, Tholos e i Rifugi Antiaerei della Seconda Guerra Mondiale. I siti saranno fruibili fino al 30 settembre tutti i giorni, esclusi i lunedì, dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00. La gestione è a cura del Gruppo Archeologico d'Italia Finziade, con il supporto dell’amministrazione comunale. La novità sostanziale di quest’anno, fondamentale per un reale sviluppo del turismo locale, è stato l’accordo raggiunto, per il primo anno di collaborazione con il Serenusa Village sito a pochi km da Licata. L’accordo prevede escursioni organizzate dalla struttura ricettiva tutti i mercoledì e venerdì pomeriggio. La visita a Licata prevede la fruizione della Grangela, della Tholos e dei rifugi antiaerei della seconda guerra mondiale, della splendida settecentesca cappella del Cristo Nero e del teatro Re; il tutto coadiuvato da uno spettacolo tipico della tradizione locale e da una degustazione di prodotti tipici. Questo accordo di collaborazione costituisce un primo vero passo verso una concezione del turismo a Licata come vera e propria risorsa territoriale e collettiva. La base di questa cooperazione risiede nella necessità di realizzare a Licata un circuito turistico di qualità e interesse, provando a creare un precedente virtuoso per tutte le realtà costiere siciliane che troppo spesse sono invase da un turismo di massa fine a se stesso.

 

Ultimo aggiornamento (Venerdì 01 Agosto 2014 11:37)