Chi è online
 35 visitatori online
Seguici su Facebook
Facebook RSS Feed 
Finziade Songs
Intro Finziade


Get the Flash Player to see this player.

Visitatori
207659
TodayToday37
YesterdayYesterday218
This WeekThis Week783
This MonthThis Month5196
All DaysAll Days207659
Home Eventi

Eventi

Dal 14 al 22 AprileSettimana della Cultura Mostra fotografica "Le fortificazione dell'Asse


 

Il Gruppo Archeologico Finziade, con la collaborazione di Luigi Falletti, storico e studioso della seconda guerra mondiale e delle installazioni militari del periodo, espone al porto turistico Marina di Cala del Sole, in occasione della settimana della cultura, una mostra fotografica dedicata alle installazioni militari italiane del territorio Licatese.


 

 

 

Il Presepe vivente nel borgo marina di Licata

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 Arriva il presepe vivente nel cuore del borgo marina di Licata, grazie alle idee e alla voglia di fare delle associazioni locali.

Il 23 - 25 - 28 -30 Dicembre e il 6 Gennaio, dalle 20:00 alle 22:30, per le vie del quartiere marina si potrà visitare il presepe vivente, iniziativa messa in campo dal coordinamento delle associazioni licatesi.
L'Associazione Finziade partecipa a questa iniziativa con "A PUTIA DU' VINU", allestita in piazzetta San Girolamo.

Le prime due serate si sono rivelate un vero e proprio successo. Per questo, le associazioni coinvolte esprimono un ringraziamento a quanti si sono prodigati
per una buona riuscita dell'evento e ribadiscono l'invito a visitare il presepe nei giorni 28, 30 Dicembre e 6 Gennaio.
 
Un ringraziamento particolare al coordinamento delle associazioni, al centro 3p e a Cristina Casa.
 
Vi aspettiamo numerosi! 
 

 

TORNA LA PASSEGGIATA IN BICICLETTA A PIANO LANDRO


Il prossimo otto maggio, in occasione della giornata nazionale della bicicletta, l’associazione Mari del Sud, l’associazione Finziade, la Pro Loco organizzano la seconda edizione della passeggiata non competitiva in bicicletta che partirà da piazza Progresso. Hanno dato il loro patrocinio, il comune di Licata e la Soprintendenza ai BB.CC.AA. di Agrigento.

Il programma ricalca quello collaudato con successo lo scorso anno dagli organizzatori.

Si parte alle 9.30 da piazza Progresso in direzione Piano Landro. Alle 10.30 le guide dell’associazione Finziade proporranno la visita guidata all’acquedotto di piano Landro, se le condizioni lo permetteranno, sarà possibile anche visitare la vicina sorgente sotterranea.

Alle 13.30, sotto il bosco di Piano Landro, degustazione di prodotti tipici. Chi lo vorrà potrà poi consumare un pranzo al sacco e partecipare al percorso di trekking fin sulla sommità di monte Petrulla, dove oltre ad uno splendido paesaggio del territorio circostante, sarà possibile visitare la monumentale necropoli di tombe a grotticelle artificiali. La partecipazione alla passeggiata, la visita guidata all’acquedotto e la degustazione sono gratuite.

Le tre associazioni non percepiranno nessun contributo pubblico, “Per questo ringraziamo gli sponsor che ci sostengono in questa iniziativa – dicono i responsabili – e invitiamo i partecipanti alle attività a versare un contributo libero per aiutarci a coprire tutti i costi della giornata”. Lo scorso anno i partecipanti furono oltre un centinaio, tra di loro molte famiglie con bambini a seguito.


 

Tragedie greche: "ANDROMACA" E "FILOTTETE" in scena al Tetro di Siracusa


Per prenotazioni 3291265892 o all'indirizzo mail  
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.       
Tragedie greche romane
Tragedie greche romane
DAL 14 AL 15 MAGGIO (PROGRAMMA 2011)

I° Giorno - Sabato 14 Maggio

ORE 14.30 - Appuntamento nelle sedi convenute preventivamente. Sistemazione in pullman G.T. e partenza per Siracusa. Arrivo direttamente al Teatro Greco.

ORE 19.00 - Inizio della prima delle TRAGEDIE GRECHE proposte in programma.

ORE 20.00 - Alla fine dello spettacolo sistemazione in pullman e trasferimento in hotel.Sistemazione nelle camere riservate. Serata a disposizione. Cena e pernottamento.

II° Giorno - Domenica 15 Maggio

ORE 07.30 - Prima colazione in hotel. Sistemazione in pullman e trasferimento a Noto. E' possibile ammirare la capitale del barocco in una veste particolare: in occasione della XXXII° edizione dell'Infiorata, la Via Nicolaci si vestirà di un tappeto di fiori.Il tema scelto per quest'anno è " I GRANDI MAESTRI DEL NOVECENTO ITALIANO". Una manifestazione da non perdere.
ORE 13.30 - Pranzo in hotel. Pomeriggio a disposizione.

ORE 17.00 - Trasferimento al Teatro Greco di Siracusa per assistere allo spettacolo.

ORE 18.30 - Inizio della seconda delle TRAGEDIE GRECHE in programma.

ORE 20.00 - Fine dello spettacolo. Sistemazione in pullman e partenza per il rientro in sede.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE € 160,00 IN DOPPIA.

LA QUOTA COMPRENDE:

Viaggio in pullman G/T con massimali assicurativi a norma di legge;
Le escursioni come da programma;
Pensione completa dalla cena del I° giorno al pranzo del II° giorno;
Le bavande ai pasti;
Accompagnatore;
Abbonamento base per le tragedie greche posti non numerati.
LA QUOTA NON COMPRENDE:

Tutto quanto non espressamente indicato nella voce "la quota comprende".
Per prenotazioni 3291265892 o all'indirizzo mail   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.    

 

Per il 150° annversario dell'Unità d'Italia la Finziade ricorderà il patriota "Gaetano De Pasquali"

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 


Anche l’Associazione Archeologica Finziade parteciperà con una propria iniziativa al 150° anniversario dell’Unità d’Italia.
Per questa ricorrenza, la Finziade, guidata da Fabio Amato, in collaborazione con la Tv on-line “Licata Channel”, diretta da Davide Prestino, ha realizzato un documentario su Gaetano De Pasquali, illustre nostro concittadino, patriota e rivoluzionario, protagonista della caduta dei Borboni dal trono della Sicilia.
Il promo storico, della durata di circa 20 minuti, sarà oggetto di una proiezione non-stop, giorno 16 e 17 Marzo, dalle 19:00 alle 22:30, all’interno del Chiostro San Francesco (sede della Proloco di Licata), che per l’occasione ospiterà anche una mostra di modellismo navale organizzata dalla Croce Rossa.
Ci sembrava doveroso, in occasione di una commemorazione così importante per il nostro Paese, ricordare come i licatesi vissero l’Unità d’Italia e soprattutto raccontare la vita di un nostro conterraneo che si batté per la patria.

 
Altri articoli...