Gruppo Archeologico d'Italia  "Finziade"

 

Nato nel novembre del 2008, fondata da un gruppo di giovani licatesi (archeologi e non) che, animati dalla passione per la storia e per l'archeologia, si pongono, come obiettivi primari, la tutela, la conservazione, la ricerca e la valorizzazione dell’immenso patrimonio archeologico presente sul territorio.

Le nostre aree tematiche

Situata lungo la costa meridionale siciliana, in provincia di Agrigento, Licata rappresenta uno dei centri turistici più importanti dell’isola, per via del fascino che le spiagge e le acque marine del Canale di Sicilia suscitano nel visitatore.

Licata ha alle spalle una tradizione antichissima che inizia nel lontano periodo Neolitico, circa 7000 anni fa, e che continua con le diverse culture dell’Età del Rame e del Bronzo, quest’ultima particolarmente attestata nel territorio per la presenza di migliaia di tombe...

Continua l’attività di salvaguardia, tutela e valorizzazione dei beni culturali svolta dall’Associazione Archeologica Finziade ...

A partire dal 1971 il Centro di Attività subacquee di Licata aveva segnalato alla Soprintendenza di Agrigento
la presenza di reperti archeologici nei suoi fondali e per tale ragione nel 1973 furono programmate delle
prospezioni nell'area dell'isolotto San Nicola...

Presso il chiostro Sant’Angelo, che ha ingresso da largo San Salvatore, è possibile visitare una mostra
permanente di cimeli risalenti al periodo dello sbarco Alleato, avvenuto nelle spiagge di Licata a partire dal
10/07/1943.

Gli oltre 20 Km del litorale licatese si susseguono alternando ad incantevoli insenature sabbiose, tratti di coste rocciose, ideali per praticarvi immersioni subacquee e per l’esplorazioni dei suoi fondali.

News ed Eventi

Nuovo Sito

Il sito dell'associazione Finziade è stato aggiornato per rendere facile la navigazione ai nostri utenti, speriamo che questo faccia piacere…
CONTINUE READING